Miele di Santoreggia

Miele di Santoreggia

0 Di 5

 14,00 IVA inclusa

PESO: 500 gr

Miele monoflora di Santureja montana
Fioritura: luglio-settembre

NOTE:

  • Miele biologico italiano non pastorizzato – Certificazione Icea
  • Viene raccolto dal nettare dalle piante della Satureja montana, piccola pianta poco appariscente della stessa famiglia del Timo ma con un profumo più intenso.
  • Colore ambrato chiaro con riflessi verdi; odore e sapore persistenti, gradevoli e caratteristici.
  • Cristallizzazione finissima di consistenza morbida e inconfondibile aroma di polline. Portato a cristallizzarsi ha un gusto pieno, con un finale deliziosamente amarognolo e lievi note di caffè.

TERRITORI D’ORIGINE:
Presidio Slow Food dell’Appenino Aquilano

COD: MIE-SANT Categorie: , Tag: , ,

Descrizione

Il miele di Santoreggia

Il miele di santoreggia (conosciuto in Abruzzo anche come “miele di timo”) viene ricavato dalla Satureja montana, piccola pianta poco appariscente della stessa famiglia del Timo ma con un profumo più intenso. La produzione dipende molto dalle piogge di fine luglio: se la stagione è siccitosa non c’è da meravigliarsi se già alla fine dell’autunno il prodotto è completamente esaurito. Il miele di santoreggia ha un colore ambrato chiaro con riflessi verdi; odore e sapore persistenti, gradevoli e caratteristici; cristallizzazione finissima di consistenza morbida e inconfondibile aroma di polline. Portato a cristallizzarsi ha un gusto pieno, con un finale deliziosamente amarognolo e lievi note di caffè.

La santoreggia

La sanoreggia è una pianta aromatica utile in cucina ed è anche un buon rimedio naturale.

La santoreggia è un’erba aromatica originaria del Mediterraneo, le cui proprietà la rendono un buon rimedio naturale per vari disturbi. Viene conosciuta anche il nome di Erba dei fagioli, in quanto cresce nello stesso periodo.

Ne esistono diverse specie, le più conosciute sono la santoreggia domestica, che fiorisce in estate, e la santoreggia montana che è perenne, più forte e adattabile ai climi più freddi, quindi sopravvive all’inverno.

Descrizione della pianta

La santoreggia appartiene alla famiglia delle Limbiacee, ha fusto sottile e piccole foglie appuntite che hanno una tonalità simile al grigio. Può raggiungere un’altezza di 40 cm.

I fiori sono di colore chiaro, bianco o rosa. Sono molto profumati ma sembrano risultare sgradevoli per alcuni insetti, come le zanzare. Questa pianta officinale risulta essere imparentata con salvia, timo e lavanda.

In epoca antica aveva molta fama in quanto afrodisiaco. Non a caso, ne venne proibita la coltivazione e la raccolta ai monaci. Anche le foglie sono molto aromatizzante e rientrano nella composizione delle erbe provenzali.

Proprietà del miele di santoreggia

Questa erba aromatica, risulta essere ricca di principi attivi, vitamine e sali minerali. Contiene difatti fosforo, potassio, calcio, sodio, rame, ferro, zinco, manganese, selenio e magnesio. Sono presenti anche la vitamina A, alcune vitamine del gruppo B, la vitamina C. Infine quasi per metà è composta da fibra alimentare.
Altre sostanze, presenti nell’olio essenziale, sono il limonene, l’eugenolo, il timolo, il cimene ed il mircene, per citarne solo alcune. Grazie a tutti questi composti, sono tanti gli impieghi per alcuni tra i più comuni disturbi e fastidi dell’uomo. Vediamoli meglio:

  • Allontana gli insetti: proprio per il suo aroma fastidioso agli insetti, può essere un valido rimedio contro le zanzare, da collocare sul davanzale o sul balcone. Procura anche sollievo contro le  stesse punture di zanzara, di api o vespe, basta strofinarne un po’ sul punto interessato.
  • Antitarme: funziona, secondo la tradizione, anche come rimedio contro le tarme. Un sacchettino di santoreggia essiccata messo nell’armadio proteggerà i vostri vestiti.
  • Antibatterica e antivirale: utile per combattere raffreddore e stati influenzali. Inoltre si rivela buona anche come espettorante.
  • Antinfiammatoria: aiuta a ridurre le principali infezioni a carico di intestino, reni, polmoni.
  • Antiossidante: combatte l’azione dei pericolosi radicali liberi, agendo una prevenzione importante contro importanti problemi cardiaci e patologie tumorali.
  • Abbassa il colesterolo e funge da cardiotonico.
Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: