Miele di Lavanda francese

Miele di Lavanda francese

0 Di 5

 17,79 IVA inclusa

Un miele fragrante e floreale di piante aromatiche, molto intenso. Il sapore è caratteristico e ricorda il frutto della passione o il fico maturo.
Calmante dei centri nervosi, antispasmodico. Leggero analgesico. Utile per il mal di testa e le vertigini.
Da abbinare a montasio, pecorino sardo o siciliano.


Miele monoflora dal fiore di Lavandula angustifolia
Fioritura: autunnale

PESO NETTO: 250 gr.

NOTE ORGANOLETTICHE:
Aspetto: da giallo paglierino allíambrato allo stato liquido
Olfatto: odore fragrante, floreale di erbe aromatiche
Palato: fruttato, con sapore di torrone di mandorla e fichi maturi

TERRITORI D’ORIGINE:
limitati del Piemonte e delle Alpi Marittime

NOTE:
cristallizzato assume un colore da bianco a beige

COD: MIE-LAV-1 Categorie: , Tag: , ,

Descrizione

Miele di lavanda: proprietà

Questo miele di lavanda francese è molto profumato e molto fine. Raccomandato per le persone che soffrono di affaticamento e stanchezza cronica fisica e mentale.
Raccomandato anche per disturbi polmonari, insonnia ed emicranie. E’ inoltre possibile sostituire il trattamento medico in parassitismo con ossiuri.

Alcune parole o espressioni usate per descrivere l’odore del miele di lavanda francese:
di piante aromatiche, floreale, di fiori di camomilla, di foglie di fico, di incenso, di frutta armatica con connotazioni vegetali che ricordano l’odore della pianta dopo infusione.
Alcune parole o espressioni usate per descrivere il gusto/aroma del miele di lavanda francese:
fruttato, di frutto della passione, di fico maturo, di torrone, di mandorla.

Nota

Oggi i mieli di lavanda vera sono sempre più rari, soprattutto per la notevole riduzione della coltivazione di questa specie, a favore degli ibridi che permettono di ottenere rese quantitativamente molto superiori di olio essenziale. In Francia, uno dei paesi con le maggiori produzioni di miele di lavanda (l’altro è la Spagna), si è scelta la denominazione unica “miele di lavanda” o “miele di lavanda/lavandino”. Al giorno d’oggi questa denominazione indica in prevalenza il miele ottenuto sulla lavanda ibrida nelle due aree di maggiore concentrazione della coltivazione. In Spagna vengono prodotti due tipi di miele di lavanda, L. latifolia e L. stoechas, entrambi su flora spontanea.

In Italia, invece, la lavandula stoechas è diffusa lungo la costa tirrenica e nelle isole. Il suo miele è l’unico miele di lavanda che si possa ottenere in Italia in quantità interessanti. Viene prodotto soprattutto in Sardegna e, occasionalmente, in altre zone tirreniche (Isola d’Elba). Una produzione di miele di lavanda angustifolia o vera è possibile in alcune zone delle Alpi Marittime, al confine con la Francia, tra Liguria e Piemonte.
La lavandula stoechas fiorisce da marzo a maggio, la angustifolia da giugno a settembre.

 

Informazioni aggiuntive

Peso0.375 kg
Formato

375 g

Marca

Reflets de Frances

Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: